Terremoto centro Italia


Tantissimi gli sfollati

Mercoledì 26 ottobre 2016 una scossa di magnitudo 5.4 è stata registrata tra Umbria e Marche alle ore 19.11.
Sono trascorsi solo due mesi dalla violenta scossa del 24 agosto che ha colpito in particolare i comuni di Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto, provocando molti danni e numerose vittime
Alle ore 21.18 una seconda scossa di magnitudo 5.9, decisamente più forte e lunga rispetto alla prima, ha aumentato il timore della gente! Per fortuna non sono stati registrati feriti gravi.
Castelsantangelo sul Nera è stato il paese più colpito . Manca la corrente elettrica, la protezione civile ha provveduto subito ad inviare uomini per i primi soccorsi! Molti gli sfollati ,costretti a dormire in tenda dopo aver abbandonato le proprie abitazioni!
Molta paura anche a Ferentino! La gente è scesa in strada dato che in un primo momento non si sapeva
dove fosse l’epicentro ! Lampadari che dondolavano, mobili che scricchiolavano, tavoli che si muovevano! Per fortuna non c’è stato alcun danno! Solo tanta paura!
Speriamo che la situazione si normalizzi!
M. Amato- G. Arduini
IV G