TERMINA A RETI BIANCHE IL MATCH DEL BENITO STIRPE: FROSINONE – SALERNITANA : 0-0.

Termina senza reti il match valido per la 31a giornata di Serie B con il Frosinone ,che non riesce a vincere a causa di una Salernitana che costruisce molto. I ragazzi di mister Longo scendono in campo con Vigorito tra i pali, Brighenti, Ariaudo (31’ p.t Russo), Krajnc, Paganini (36’ s.t. Soddimo), Gori, Maiello, Beghetto, Ciano, Dionisi (20’s.t. Citro), Ciofani. In un campo pesante per la pioggia il Frosinone corre il primo rischio al 7’ ,dopo un’ottima combinazione Bocalon-Sprocati, quest’ultimo mette a sedere un paio di giocatori ciociari prima di calciare alto. La squadra campana gioca senza paura contro un Frosinone attendista che soffre soprattutto sulla fascia di destra. Al 16’ il Frosinone riesce a trovare il gol del vantaggio che viene però annullato per un tocco di mano di Dionisi su cross di Paganini. Le tre punte d’attacco non riescono a trovarsi e la manovra appare poco fluida, ne è la dimostrazione che in mezz’ora non viene effettuato alcun tiro in porta. Al 43’ doppia occasione ciociara con Dionisi che viene chiuso da Tuia e Paganini che colpisce di testa sul secondo palo ,ma la sfera termina fuori di pochissimo. La ripresa si apre con un episodio dubbio a sfavore dei ciociari con Citro che viene atterrato in area ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 4’ della ripresa Gori ci prova da lontano ,ma il suo tiro finisce sul lato. Al 27’, dopo una seconda parte di gara condotta alla ricerca del gol, Bomber Ciofani sbaglia uno dei gol più facili: a due passi si fa ipnotizzare da Radunovic. Poche le emozioni da una parte e dall’altra con un pareggio che risulta “giusto” , per quanto visto dalle due squadre in campo. Circa 11.600 gli spettatori di cui 1000 ospiti. Il Frosinone adesso deve rincorrere il Palermo secondo in classifica distante 3 punti, in attesa della trasferta che vedrà impegnati i gialloazzuri a Terni contro la U.S Ternana.

Andrea Pro
Emanuele Argento VF