SPEZIA-FROSINONE 1-1.

BUON PAREGGIO PER IL FROSINONE IN TRASFERTA A LA SPEZIA

Un punto per parte nella quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Il Frosinone di Mister Longo in trasferta a La Spezia è in cerca dei 3 punti che garantirebbero una permanenza nella prima posizione della classifica ma i liguri si oppongono con determinazione. Partita entusiasmante e ricca di azioni sin dall’inizio con i liguri che appaiono ‘’rigenerati’’ dopo il buon pareggio con l’Empoli. La Spezia comincia subito in attacco con un tiro di Vignali che termina fuori per poco. Il Frosinone cerca di fare da padrona del campo , al 17’ minuto di gioco viene ammonito Capelli per un fallo al limite dell’area su Dionisi. Il bomber ciociaro si incarica di battere la punizione guadagnata e il suo rasoterra termina di poco fuori dallo specchio della porta avversaria. Un primo tempo ricco di contrasti e belle giocate che termina sul risultato di 0-0.
Nella ripresa si accendono le squadre: al 52’ minuto Giani calcia a colpo sicuro ma Bardi effettua una parata strepitosa. E la legge del gol non tarda ad arrivare: dopo la nitida occasione per i Liguri , arriva al 57’ quella per i ciociari che sono bravi a portarsi in vantaggio con Daniel Ciofani che dedica il suol gol a Paolo Sammarco, il canarino che ha riportato un brutto infortunio che lo costringerà a stare lontano per molto dai campi di gioco. Al 77’ arriva l’episodio clou del match: l’arbitro avvista un tocco di mano inesistente di Beghetto in area di rigore. Beghetto viene ammonito e viene assegnato il calcio di rigore per La Spezia, concretizzato da Gilardino che porta il parziale sull’1-1. Termina dunque in parità il match al Picco di La Spezia. Tante occasioni da una parte e dall’altra , ma le squadre finiscono per annullarsi. Il Frosinone sarà impegnato nel prossimo turno in casa contro l’Avellino.

ANDREA PRO VF
ARGENTO EMANUELE