SCONFITTA PER I CANARINI NELLA TRASFERTA DI NOVARA

AL ‘’PIOLA’’ TERMINA 2-1 PER I PADRONI DI CASA.

L’importante trasferta conta molto per i ragazzi di mister Longo in quanto una possibile vittoria vorrebbe dire difendere la prima posizione in classifica. La partita inizia con un buon ritmo nei primi minuti di gioco con Mantovani che di testa chiama alla prima parata Bardi, abile anche nella seconda respinta sulla conclusione di Orlandi. Al 24’ minuto del primo tempo il Novara sfiora il gol prima con Moscati e successivamente con Macheda ma Bardi si salva come può. Il primo tempo seppur ricco di emozioni termina sul risultato di 0-0. Nella ripresa Corini getta nella mischia il giovane Chajia nel Novara per l’infortunato Sansone. Dopo appena 5 minuti di gioco, è proprio Chajia che, sfruttando una dormita generale dell’intera retroguardia canarina mette a segno una rete scontata data la circostanza. Il Novara spinge ancora e riesce a trovare il raddoppio grazie all’autogol di Beghetto. Giusto sottolineare la rete di Danilo Soddimo direttamente da calcio d’angolo dipesa soprattutto dalla responsabilità del portiere Montipó che non riesce a trattenere la palla. Frosinone resta comunque in testa alla classifica assieme ad Empoli attendendo lo scontro diretto contro i Siciliani programmato per sabato 14 alle ore 15.00 presso il nuovissimo ‘’ Benito Stirpe’’.

Andrea Pro Emanuele Argento VF