Laboratorio di storia in modalità BYOD

È iniziata la prima fase del laboratorio di storia in modalità BYOD (Bring your own device). L’utilizzo del proprio smartphone e il lavoro di gruppo permettono di sviluppare nuove competenze: imparare a collaborare e utilizzare in modo consapevole internet per la ricerca storica. Il controllo delle fonti e gli approfondimenti interdisciplinari rappresenta la prima fase del lavoro che terminerà con una lezione multimediale di storia sui grandi protagonisti del Basso Medioevo.