Festa dell’Accoglienza 2016 al Filetico

Si  è svolta nel pomeriggio di martedì 22 novembre la Festa dell’Accoglienza dell’IIS “Martino Filetico” di Ferentino. Accompagnati dagli alunni e dalle alunne lungo i corridoi del Palazzo Filetico, si è potuto accedere al bellissimo salone dell’Aula Magna dove si è celebrata l’Istituzione Scolastica alla presenza delle autorità locali presenti, quali il Prefetto Emilia Zarrilli, il Sindaco di Ferentino e Presidente della Provincia Antonio Pompeo, l’Assessore Francesca Collalti, il già Commissario Straordinario Giuseppe Patrizi, il Maresciallo Alborino, il Presidente Federale Coni Sergio Mignardi, il Presidente della Pro Loco di Ferentino Luigi Sonni, il Preside dell’ITIS Prof. Maurizio Fanfarillo, la Presidente del Consiglio d’Istituto Anna Maria Crescenzi. Dopo le note dell’Inno di Mameli, cantato dalle alunne del Liceo e dell’ITE e accompagnato al pianoforte da un ex alunno della scuola, il Dirigente Scolastico Concetta Senese ha dato il benvenuto alle autorità, alle numerose famiglie e agli alunni presenti. La festa è stata organizzata dai docenti e dagli alunni dell’Istituto per accogliere le “matricole” e per mostrar loro le tante iniziative che accompagnano l’attività didattica del Filetico. In questo clima gioioso e amicale ha preso la parola il Prefetto Emilia Zarrilli esortando i ragazzi ad alimentare la passione per la conoscenza e a studiare con convinzione per realizzare i propri sogni, invitando poi la scuola a farsi promotore dello sviluppo della personalità e del carisma degli alunni. Dopo l’intervento di Sua Eccellenza il Prefetto, si è entrati nel vivo della festa con le performance artistiche degli alunni, in un alternarsi di canzoni pop internazionali e di musica italiana, esibizioni di danza moderna, estratti della “Locandiera” di Goldoni e del celebre “Romeo e Giulietta”, recitato rigorosamente in inglese. Un video realizzato dagli alunni ha inoltre mostrato le tante attività, i progetti, i concorsi e gli scambi realizzati nel precedente anno scolastico. E proprio per riconoscere il merito degli alunni che si sono distinti non solo in ambito scolastico, ma anche culturale, sociale e sportivo, sono stati consegnati gli attestati ai ragazzi dai tanti ospiti illustri presenti. In un susseguirsi di applausi festosi e fotografie, è giunta al termine la manifestazione che, all’insegna dell’accoglienza e dell’amicizia, si è conclusa con un banchetto preparato dagli alunni e dalle loro famiglie.

22 Novembre 2016

Selezionando HD la visione sarà migliore

Video di Extra Tv

Articolo di giornale