IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO!

Dopo settimane di trattative , siamo finalmente giunti al tanto desiderato “governo del cambiamento” , siglato Lega e Movimento cinque stelle.

Alle ore 22:00 del 31 maggio è stato raggiunto l’accordo per un governo politico ,con Giuseppe Conte Presidente del Consiglio.
A dare l’ufficialità della fumata bianca è stato  il segretario generale del Quirinale Ugo Zampetti al termine dell’incontro tra il giurista e il capo dello Stato Sergio Mattarella: “Il professor Giuseppe Conte ha accettato l’incarico e ha presentato al presidente della Repubblica la lista dei ministri. Il giuramento al palazzo del Quirinale domani primo giugno alle ore 16.
“Lavoreremo intensamente per realizzare gli obiettivi politici che abbiamo anticipato nel contratto di governo. Lavoreremo con determinazione per migliorare la qualità di vita di tutti gli italiani””, ha detto il nuovo premier Giuseppe Conte dopo aver letto la lista dei ministri del suo governo. Il presidente Mattarella , soddisfatto, così si è espresso: Grazie per aver seguito tutto questo lungo e complesso itinerario che ha portato alla formazione del nuovo governo. Buon lavoro per il futuro”.
Ecco la squadra: Presidente del Consiglio: Giuseppe Conte
Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: Giancarlo Giorgetti
Ministro dell’Economia: Giovanni Tria
Ministro degli Esteri: Enzo Moavero Milanesi
Ministro degli Interni: Matteo Salvini(vicepremier)
Ministro dello Sviluppo Economico e Lavoro: Luigi Di Maio (vicepremier)
Ministro ai Rapporti con il Parlamento: Riccardo Fraccaro
Ministro degli Affari Europei: Paolo Savona
Ministro della Difesa: Elisabetta Trenta
Ministro della Giustizia: Alfonso Bonafede
Ministro della Pubblica Amministrazione: Giulia Bongiorno
Ministro della Salute: Giulia Grillo
Ministro degli Affari Regionali: Erika Stefani
Ministro del Sud: Barbara Lezzi
Ministro dell’Ambiente: Sergio Costa
Ministro ai Disabili e alla Famiglia: Lorenzo Fontana
Ministro dell’Agricoltura e del Turismo: Gian Marco Centinaio
Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture: Danilo Toninelli
Ministro dell’Istruzione: Marco Bussetti
Ministro dei Beni Culturali: Alberto Bonisoli .
Per i 5Stelle – esordisce Di Maio – “oggi è un giorno storico. Il Movimento 5 Stelle sta per andare al governo del Paese. Grazie a tutti voi che non avete mai fatto mancare il vostro sostegno”. Così sul blog delle stelle in un post firmato M5s mentre Di Maio, nel primo commento dopo il via libera a Conte, su facebook ha scritto: “Grazie davvero a tutti. Il Governo del Cambiamento è realtà !.
Sull’ altro vertice Matteo Salvini ha festeggiato da Sondrio l’obiettivo raggiunto.
Noi italiani ci auguriamo che questo sia davvero il governo del cambiamento , che possa migliorare l’ Italia.

D.MARINO 5 G