Il DS incontra gli studenti eletti rappresentanti di classe e di istituto

Si riportano brevemente le parole che il DS ha rivolto agli studenti neo eletti rappresentanti di classe e di istituto

“La scuola è una comunità, tutti coloro che ne fanno parte possano dare il loro contributo ed esprimere le proprie idee”.

Esorto gli studenti presenti a scrivere dei piccoli pensieri sul ruolo che state per affrontare e i sentimenti che provate dopo essere stati eletti dai vostri compagni.

“La scuola cresce e si rinnova grazie all’apporto di tutti.”

Dovete affrontare il compito e il ruolo di rappresentante di classe o di istituto con consapevolezza e senso di responsabilità. In primo luogo l’organizzazione delle assemblee, spazi autogestiti, deve essere condotta nel rispetto delle regole ma deve avere degli obiettivi ben definiti, deve essere un confronto produttivo. Quando viene formalizzata la richiesta e il DS autorizza l’assemblea, dovrà essere rispettato il programma e l’orario prestabilito perché viene comunicato alle famiglie, e non potrà essere modificato; è possibile invece interrompere l’assemblea in anticipo e tornare in classe riprendendo regolarmente le lezioni.

l rappresentanti di classe possono fare riferimento al coordinatore di classe nei momenti di difficoltà. Hanno diritto a richiedere l’assemblea di classe una volta al mese rispettando le modalità previste dal DS; devono partecipare ai Consigli di classe e alle altre riunioni alle quali sono invitati; devono riportare alla classe tutto ciò che viene detto nel corso degli  incontri a cui partecipano

Il ruolo del rappresentante d’Istituto è molto importante: i rappresentanti d’Istituto sono una guida per i compagni e il loro intervento può essere utile per mantenere l’ordine all’interno della scuola e per aiutare a migliorare i rapporti tra alunni e docenti, anche perché hanno un rapporto più ravvicinato con il dirigente e i docenti.

Nella nostra scuola sono stati avviati tanti processi innovativi: avrete tutti un indirizzo di posta elettronica dedicata, e avrete la possibilità di utilizzare vostri dispositivi personali, esclusivamente per uso didattico, alla rete wi fi della scuola attraverso il sistema dei vouchers. Due studenti per classe saranno formati per l’utilizzo delle nuove tecnologie per la didattica ed essi saranno tutors di classe e supporto anche per i docenti che ne hanno bisogno.

 

img-20161101-wa0003 img-20161101-wa0001