FROSINONE, CHE BRIVIDI!

Vittoria sofferta dei canarini sulla squadra di Ferrara. Finisce 2-1: punita una buona Spal.

Ferentino, 26 Ottobre 2016-10-28
Allo stadio Matusa di Frosinone si è disputato alle ore 20:30 l’incontro tra Frosinone e Spal valido per l’11° turno di serie B.
I ciociari si sono avvicinati al vantaggio per due volte: al 5’ minuto Paganini è stato abile a recuperare un pallone errato della retroguardia Ferrarese, inserendosi in area di rigore dove ha appoggiato all’indietro per Frara, il cui tiro è uscito di poco al lato dello specchio della porta.
Invece all’8’ minuto è Sammarco a provarci con un tiro della distanza che sfiora di poco la traversa, ottenendo comunque un corner.
Proprio da questo corner nasce l’azione che porta in vantaggio il Frosinone, attuata da Paganini per mezzo di un suo colpo di testa.
La squadra di Semplici reagisce al 15’ minuto con Giani che pareggia i conti tramite un tiro rasoterra dalla distanza, che sorprende il portiere ciociaro.
Lo Spal ci riprova, ma si scontra con un attento Bardi che salva in due tempi.
Quando sembrava che la partita fosse indirizzata a favore degli ospiti, il Frosinone si riporta in vantaggio
grazie ad un errore di Branduani, che spalanca la porta a Daniel Ciofani con un’uscita maldestra, condannando così lo Spal a Frosinone.
Con questo successo la squadra di Marino, si porta al 5° posto della classifica, distante 6 punti dalla capolista.
N. CIASCHI
S. PICARIELLO
IVG