Finalmente una vittoria!

La FMC Ferentino torna alla vittoria in trasferta dopo un digiuno di 4 partite contro la NPC Rieti. Il nuovo coach Riccardo Paolini si mostra subito deciso ed esordisce nel migliore dei modi sulla panchina gigliata, nonostante l’infortunio alla coscia subito da Matteo Imbrò, uscito nel corso del secondo periodo.

La FMC Ferentino parte subito bene con la tripla messa a segno da Raymond e con le giocate di Gilbert che realizza 7 punti consecutivi. Si chiude così il primo periodo sul punteggio di 16-27 per i ciociari. Il secondo quarto non viene affrontato nel modo giusto dalla FMC che sbaglia tanti tiri. Approfitta così il Rieti che non sbaglia un colpo dalla lunetta, portandosi così a -2 dagli Amaranto e costringendo il coach Paolini a chiamare il time-out. Nel finale del periodo è ancora il Rieti a farsi trovare pronto, che chiude a suo favore il quarto con il punteggio di 42-41.
Il terzo periodo si gioca sul filo dell’equilibrio: a prendersi la scena sono Gilbert, ma soprattutto Carnovali che riesce a realizzare 5 triple. Negli ultimi minuti si rifanno sotto i padroni di casa che portano il punteggio in perfetta parità (60-60) all’ultimo riposo.
L’ultimo quarto inizia bene per i Gigliati, che con Raymond e Gigli firmano il momentaneo +11. Negli ultimi 5 minuti del match c’è un calo di concentrazione della FMC che rischia di farsi recuperare gli 11 punti di vantaggio, ed il coach Paolini è costretto a chiamare nuovamente il time-out. Al rientro Raymond e Guarino con i loro canestri concludono la vittoria con 84-86.
Da evidenziare la professionalità e la freddezza di Guarino al tiro dei personali nel finale della partita.

S. CELARDI
VG