Festa dell’Europa

La Festa dell’Europa che si è tenuta oggi 22 maggio presso la sede storica del collegio Martino Filetico è una delle tappe di un percorso intrapreso con l’Ufficio del Parlamento Europeo di Roma,  il progetto “Scuola Ambasciatrice del Parlamento Europeo”.

Il progetto ha come obiettivi principali per i nostri giovani di capire cosa significa essere cittadini europei e il ruolo del Parlamento Europeo nel processo decisionale e legislativo.

Gli studenti delle classi quarte della sezione Liceo che partecipano al progetto hanno seguito  attività di formazione specifica ed hanno realizzato un filmato sul tema: “Il mio voto, perché” in vista delle elezioni europee del 2019. Il video è stato premiato e come diretta conseguenza gli studenti parteciperanno a dicembre ad una giornata “Euroscola”, cioè una giornata di simulazione in inglese di una seduta del Parlamento presso la sede di Strasburgo.

Il titolo dell’evento è la domanda “What kind of Europe do we want?” e  gli studenti ambasciatori d’Europa, dopo un’introduzione al Parlamento Europeo, all’agenda 2030, a DEMOCRATIC SKILLS e EUROPEAN VALUES, hanno parlato dell’ambiente e di tematiche collegate riguardo al nostro territorio, della problematica dell’inquinamento della valle del Sacco e delle prospettive di miglioramento.

A seguire,  studenti delle classi prime classico e scientifico Cambridge, tramite dei dialoghi in inglese, hanno sviluppato alcuni valori dell’Unione Europea esprimendo i loro desideri per un’Europa migliore.

Ufficialmente la Dott.ssa Roberta Quadrini dell’Ufficio del Parlamento Europeo a Roma ha consegnato la targa ufficiale per la scuola Ambasciatrice d’Europa e i diplomi per gli studenti Ambasciatori d’Europa.

In chiusura il Coro delle sezioni Liceo e ITE si è esibito nell’inno d’Europa e nell’inno di Mameli.

Galleria fotografica