Corsa playoff compromessa!

Dopo due vittorie consecutive, la FMC Ferentino esce sconfitta dal Ponte Grande. La corsa dei gigliati si ferma di fronte alla capolista Biella che mette la freccia nel secondo periodo e nella ripresa dove gli Amaranto hanno provato fino all’ultimo minuto a rimettersi in careggiata, gli ospiti riescono a gestire il vantaggio, vincendo 62-73.
Dal punto di vista del gioco il Ferentino non è stato molto incisivo. In fase di attacco tanti errori e poca determinazione che non hanno permesso alla FMC di penetrare la difesa dell’Angelico Biella. Oltre agli sterili attacchi ci sono stati gravi errori anche in fase difensiva permettendo agli ospiti di allungare fino al +15 e come se non bastassero i gravi errori tattici commessi dal Ferentino, nel terzo periodo arriva il colpo di grazia da parte degli arbitri. Le decisioni arbitrali infatti hanno condizionato non poco il resto della partita, assegnando 3 tecnici dei quali uno al coach Paolini, uno a Gigli e un’espulsione a Musso. Dunque un mix negativo tra errori tattici e arbitrali hanno portato la sconfitta di una spenta Ferentino. In ogni caso rimaniamo con la speranza di un finale di stagione dignitoso anche se la corsa playoff sembra ormai compromessa.

S. CELARDI
VG