Contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità

Si riporta l’articolo pubblicato sulla pagina facebook di Anagnia, politica, cultura, attualità, cronaca, sport e spettacoli.

Continuano attivamente le iniziative connesse al protocollo di intesa denominato “Contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità” che il Comando Generale dell’Arma ha concordato con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Nella mattinata del 21 febbraio 2018, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Anagni, Tenente Vittorio Tommaso De Lisa, coadiuvato dal Comandante della Stazione di Ferentino, Mar. Magg. Raffaele Alborino, ha svolto due conferenze, rispettivamente agli studenti dell’I.T.C. Lolli Ghetti e del Liceo Scientifico Martino Filetico di Ferentino.

Nel corso dell’incontro sono state illustrate ai ragazzi notizie relative all’organizzazione dell’Arma e sulle tematiche di interesse generale e d’attualità, quali lo spaccio, il consumo e gli effetti sulla salute delle sostanze stupefacenti, il “bullismo” ed il “cyberbullismo”.

Gli studenti di entrambi gli Istituti hanno vivacemente partecipato formulando interessanti domande, nel corso delle quali è emersa la consapevolezza dei giovani circa la vicinanza dell’Arma, in particolare e delle Istituzioni in generale, a tutti i cittadini con riguardo ai ragazzi che sono stati sensibilizzati circa il corretto utilizzo di internet e dei social network. Molti dei giovani presenti hanno, inoltre, dimostrato di essere già a conoscenza delle enormi risorse in termini di conoscenze e, soprattutto, consigli ed informazioni utili cui si può usufruire visitando il sitowww.carabinieri.it