BASKET: Ferentino 1977- Castelli Romani : 92-69

Spinto dal pubblico delle “grandi occasioni” ,il Basket Ferentino 1977 non delude contro la capolista Castelli Romani Basket. Il match si apre con il primo possesso ospite e una tripla viziata ancora una volta da un errore difensivo, ma è bravo il solito Serra a rispondere dalla lunetta. Il primo quarto è caratterizzato da un Ferentino attendista e paziente nella fase offensiva, disattento invece sulla fase difensiva che permette agli ospiti di restare in partita. I gigliati sono bravi a sfruttare le occasioni create avanti ,costringendo gli ospiti a chiamare time out sul punteggio di 25-14 a favore dei padroni di casa. Il secondo quarto è quello decisivo: i ragazzi di coach Mangiapelo aumentano l’intensità in entrambe le fasi. Dopo alcuni palloni persi peró, il coach non vuole cali di tensione e decide di chiamare un time out. La partita si fa entusiasmante: Ferentino conduce la partita a causa anche della stanchezza avversaria, ma Castelli rimane nella lunetta dei padroni di casa chiudendo il secondo quarto sul punteggio di 52-38. Al rientro dagli spogliatoi sembra di assistere ad una partita diversa .Gli ospiti , arrivati a -9 , iniziano ad attaccare costringendo coach Mangiapelo, a chiamare un prematuro time out. Dopo una fase di gioco un po’ confusa ,Ferentino impone il proprio ritmo fino ad arrivare a +20. L’ultimo quarto è soltanto una “formalità” per i gigliati che sanno però di non poter abbassare la guardia. Mantengono il ritmo alto e ritrovano un’importantissima vittoria e il primato in classifica ,dopo averlo perso proprio nella gara d’andata contro i Castelli Romani Basket.

Andrea Pro VF
Emanuele Argento VF