I mustaccioli

Dolce partenopeo: I MUSTACCIOLI

Dolce Natalizio

I mustaccioli sono i baffi folti e lunghi come li portavano i signori d’altri tempi: si chiamano così proprio perché ricordano dei baffi, a causa della loro forma romboifale. I mustaccioli si preparano in tutta la Campania nel periodo natalizio: sono dei biscotti che possono avere diversa consistenza, a seconda della lavorazione della pasta composta da miele, farina, acqua lievito e spezie; dopo la lavorazione la pasta viene lasciata riposare e poi cotta in forno. Alla fine, i mustaccioli vengono ricoperti di glassa di zucchero bianca o nera, ottenuta con l’aggiunta a quella bianca di cacao amaro in polvere. Il nome “mustaccioli” è legato all’uso nelle antiche ricette contadine del mosto (mostacea era il nome latino), col quale venivano preparati per essere più dolci. I mostaccioli napoletani sono riportati da Bartolomeo Scappi, cuoco personale di Pio V, nel suo pranzo del XVIII di ottobre.

RICETTA:
Resa 12 Persone servite Preparazione 60 minuti Cottura 20 minuti

Ingredienti: 400 grammi farina 00; 200 grammi zucchero; 200 grammi miele; 1 arancia; 50 grammi cacao amaro; 1 bustina lievito; 1 cucchiaio spezie cannella, noce moscata, chiodi di garofano; 250 grammi mandorle tostate o noci, o nocciole; 400 grammi cioccolato fondente; 150 millilitri acqua tiepida.

Preparazione

● In una terrina, mischiamo farina, zucchero, mandorle, la buccia dell’arancia, l’acqua tiepida, il cucchiaio di spezie e un pizzico di sale. Lavoriamo il composto fino a ottenere un impasto omogeneo.

● Con un mattarello, stendiamo la pasta a uno spessore di 1,5 centimetri. Ritagliamone dei rombi (o scegliamo la forma che più ci piace per i nostri mostaccioli)

● Cuociamo i mostaccioli nel forno scaldato a 180° C per una ventina di minuti, fino a doratura.
Togliamo dal forno e lasciamoli raffreddare.

● Sciogliamolo il cioccolato fondente a bagnomaria e usiamolo per ricoprire i nostri mostaccioli.
Lasciamo raffreddare. Intanto la pasta si ammorbidirà un po’. Infine serviamo.

D. MARINO
IV G