Diario dell’esperienza di scambio culturale Filetico – Lyceum 71 (Riga)

Dal 18 al 22 marzo un gruppo di 6 studenti del Lyceum 71 di Riga in Lettonia sono ospitati da studenti del secondo anno della sezione Liceo scientifico Cambridge del Martino Filetico di Ferentino;  la settimana di ospitalità è la seconda nel progetto “Crossing bridges in nature protection”, un progetto di scambio classi che ha già visto i nostri studenti ospiti dei partner lettoni nello scorso ottobre. Il progetto scientifico in inglese è uno dei tanti che caratterizzano la dimensione internazionale del Martino Filetico, che, oltre al liceo Cambridge,  dove si studiano alcune discipline anche in inglese, il prossimo anno offrirà anche il Liceo linguistico.

Il progetto ha impegnato gli studenti in Lettonia nello studio della situazione ambientale nel Mar Baltico; ora il gruppo si sta concentrando sullo studio della situazione ambientale nella valle del Sacco.  Lo studio scientifico sarà ultimato e presentato a studenti, docenti e genitori alla fine della settimana nell’istituto. Il gruppo, accompagnato in Italia da una docente e dal dirigente scolastico, è stato ricevuto  il primo giorno presso la sede del Comune di Ferentino dal Sindaco, Avv. Antonio Pompeo, per un saluto di benvenuto nella nostra città e l’augurio che la collaborazione tra le due scuole possa continuare. C’è stato uno scambio ufficiale di doni simbolici, come ricordo del legame Riga-Ferentino, e il saluto ufficiale in presenza del dirigente del Lyceum 71 di Riga e della dirigente del Martino Filetico Prof.ssa Concetta Senese.

Gli studenti del Martino Filetico hanno guidato il gruppo nella visita di Ferentino, illustrando in inglese i numerosi monumenti e chiese. La delegazione visiterà ovviamente anche Roma, ma anche Napoli, in particolare la mostra sulla vita,  le macchine e le opere di Leonardo da Vinci presso la Cripta del Complesso Monumentale Vincenziano; non poteva mancare una visita inerente le discipline scientifiche, in quanto gli studenti del Martino Filetico partecipanti al progetto studiano Scienze e Matematica in inglese, quindi il fil rouge caratterizzante lo studio e il progetto di scambio viene seguito anche nelle visite d’istruzione, in questo caso a  per commemorare Leonardo a 500 anni dalla sua morte.

GALLERIA FOTOGRAFICA